Seconda Giornata Nazionale dei Piccoli Musei | Proloco Santhia
Seconda Giornata Nazionale dei Piccoli Musei

Seconda Giornata Nazionale dei Piccoli Musei

La Galleria d’Arte Contemporanea di Santhià espone a cielo aperto

Il prossimo 3 giugno, in tutta Italia, si svolgerà la Seconda Giornata Nazionale dei Piccoli Musei, organizzata dall’omonima associazione, fondata nel 2007. L’Associazione Nazionale Piccoli Musei promuove la gestione delle identità culturali ridotte, per far sì che queste possano emergere, nonostante collezioni, risorse e spazi limitati, al pari dei grandi musei italiani.
All’appello non poteva mancare la Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Santhià, che da qualche anno è oggetto di riqualificazione da parte della Pro Loco. La Galleria, nata nel 1964 grazie alla passione e al lavoro del suo fondatore, il compianto Cav. di Gran Croce Mario Pistono, al quale è dedicata la giornata, è stata per decenni protagonista della scena artistica contemporanea italiana, raccogliendo molti artisti ormai di conclamato successo, attraverso il Concorso e la Mostra Nazionale di Pittura Contemporanea.
Nel tempo, tuttavia, per svariate ragioni, la Galleria ha perso l’incisività culturale che l’ha a lungo caratterizzata, così come la sua sede storica, l’Auditorium San Francesco di Santhià, oggi bisognoso di interventi conservativi e di restauro. Attualmente la Galleria non ha ancora ottenuto una collocazione definitiva, ma ciò non ne sminuisce il valore, tanto che la Pro Loco ha deciso di organizzare, durante la Seconda Giornata Nazionale dei Piccoli Musei, l’esposizione temporanea, a cielo aperto, di una selezione delle opere.
La nuova location, ovvero i viali del Parco Jacopo Durandi, domenica 3 giugno diventeranno perciò, come un vero museo, il teatro di un’esperienza emotiva ed evocativa tutta particolare, grazie alla presenza di una cinquantina di opere della Galleria, messe a disposizione di coloro che, santhiatesi e non, vorranno riscoprire un patrimonio comune. L’esposizione sarà inaugurata alle ore 10, terminerà alle ore 18 ed è accessibile gratuitamente.
Si è pensato anche ai più piccini. Infatti l’artista santhiatese Lidia Acquaviva, molto conosciuta per le sue opere, proporrà laboratori ed approfondimenti didattici gratuiti a tutti i bambini dai 4 ai 10 anni che vorranno cimentarsi con l’arte contemporanea. E' possibile prenotarsi entro il 30 maggio al n. telefonico 328 2387605.
Oltre all’esposizione delle tele della Galleria, a rendere curiosa la giornata ci sarà una rassegna dei pezzi più pregiati della raccolta di oggetti di idraulica di proprietà di Carlo Bertona.
Il Presidente Fabrizio Pistono dichiara: “Sarà questa l’occasione per rivivere e ricordare i fasti del Premio di Pittura Città di Santhià, uno dei concorsi più conosciuti e importanti d’Italia, con ben 47 anni di storia, e ammirare un patrimonio nascosto al pubblico da troppi anni, con la speranza che si possa trovare quanto prima una nuova casa che possa rendere fruibile al pubblico tutti i giorni quello che non esito a definire 'il più grande patrimonio della città'.
Per far sì che tutti i visitatori serbino un bel ricordo di una giornata speciale, la Pro Loco offrirà a tutti un piccolo dono”.